Droga nel parco del Lura: spacciatori messi in trappola e arrestati dai carabinieri a Bregnano

Sequestrata anche una mazza da baseball, in manette due marocchini irregolari

Droga, soldi, telefonini e la mazza da baseball sequestrati dai carabinieri

Nuova operazione dei carabinieri della Compagnia di Cantù contro lo spaccio di droga nei boschi del Parco del Lura a Bregnano, già in passato al centro di blitz simili: due spacciatori sono stati arrestati nel pomeriggio di venerdì 16 novembre 2018 dai militari della Stazione di Cermenate.

In flagranza di reato sono stati arrestati due cittadini marocchini di 43 e 25 anni, rispettivamente B.M. e A.F. le loro iniziali, irregolari sul territorio dello Stato, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione giunge a corollario di una meticolosa attività di monitoraggio delle aree boschive da parte dei carabinieri (nel caso specifico in quelle del “Parco del Lura”) esplicata attraverso numerosi sopralluoghi e servizi di appostamento.

L'arresto

Il notevole quantitativo di uomini impiegati nell'operazione per la repressione del fenomeno, che riguarda i boschi del parco che abbraccia i comuni di Bregnano e Lomazzo, ha fatto sì che i due pusher venissero accerchiati e si ritrovassero senza vie di fuga.
Ciononostante, gli spacciatori, sorpresi a bivaccare intorno alla tenda nella quale si erano accampati, hanno tentato in tutti i modi di divincolarsi e di aprirsi una via di fuga tra la boscaglia.

Tuttavia, hanno trovato dinanzi a loro il “muro” predisposto dai Carabinieri che li hanno bloccati.
I due sono stati perquisiti e trovati in possesso di circa 40 grammi di cocaina, 6 grammi di eroina, 2,7 gr di hashish, telefoni cellulari, un bilancino di precisione, una mazza da baseball, materiale per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro penale. I due sono stati arrestati e portati nel carcere Bassone di Como in attesa di giudizio di convalida, mentre l’accampamento è stato smantellato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento