Canzo, in auto cocaina per 5mila euro: arrestato giovane spacciatore di Proserpio

Operazione della polizia di Lecco

Immagine di repertorio (foto Lecco Today)

Arrestato a Canzo con 43 grammi di cocaina in auto: in manette un giovane di 24 anni di Proserpio, C.E.F. le iniziali.
L'operazione è stata portata avanti dalla polizia di Lecco.

Come scrive Lecco Today, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Lecco nei giorni antecedenti la cattura avevano ricevuto una segnalazione inerente l'attività di spaccio perpetrata dal giovane comasco e, al termine di un complesso servizio di appostamento, hanno bloccato il ragazzo mentre era in transito nel territorio di Canzo a bordo della sua autovettura. 

Droga per 5mila euro

La successiva perquisizione ha permesso di risalire alla sostanza stupefacente, che il giovane aveva occultato sulla sua persona e che non era ancora stata suddivisa rispetto al blocco originario. Dalla sostanza, tagliata e suddivisa, sarebbero derivate oltre cento dosi e un guadagno stimato di circa quattro-cinquemila euro.

L'arresto

Il giovane, già conosciuto e con precedenti per lesioni personali, è stato arrestato e portato nel carcere Bassone di Como. Dopo l'udienza di convalida è stato, inoltre, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso l'abitazione di famiglia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento