menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Como, aggredisce i poliziotti ai giardini a lago e danneggia una volante: arrestato

Si tratta di un italiano residente nel Milanese. Ferit

Ennesimo episodio di violenza nella notte ai giardini a lago a Como. Poco dopo mezzanotte del 17 settembre 2020 la polizia è dovuta intervenire in forze in viale Puecher allertata da alcune persone che segnalavano una lite in corso tra due uomini, uno dei quali veniva descritto come particolarmente violento. Così era. Gli agenti della squadra volante hanno faticato non poco a immobilizzare l'uomo che si è rifiutato di fornire le proprie generalità e che ha aggredito con calci e pugni i poliziotti cercando, tra gli insulti e le ingiurie proferite contro gli agenti, di divincolarsi e darsi alla fuga.
In questura a seguito di approfondimenti in banca dati è risultato che l'uomo è un italiano di Solaro (in provincia di Milano) e che è agli arresti domiciliari da gennaio per reati di evasione, resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale e per avere danneggiato una volante durante il suo accompagnamento in Questura. Due agenti sono rimasti feriti e sono stati medicati al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento