rotate-mobile
Cronaca

Va in arresto cardiaco nella "città fantasma": gravissimo 60enne

Intervenuto sul posto l'elisoccorso da Como: portato al Sant'Anna in codice rosso

A Consonno, anche conosciuta come la città fantasma, nella mattinata di oggi, mercoledì 20 ottobre un uomo di 60 anni è stato soccorso dopo un grave malore che lo ha portato in arresto cardiaco. 

Partito l'elisoccorso dalla base di Villa Guardia (Como) e  sono giunti sul posto anche i volontari della Croce San Nicolò di Lecco per portare a termine l'intervento di primo soccorso avvenuto in codice rosso.

Ricoverato d'urgenza

Allertati anche gli agenti della Polizia Locale e i Vigili del Fuoco. L'uomo, rianimato, è stato trasferito d'urgenza presso l'ospedale Sant'Anna di Como mediante l'utilizzo del mezzo aereo; rientrata in sede, invece, l'ambulanza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in arresto cardiaco nella "città fantasma": gravissimo 60enne

QuiComo è in caricamento