rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Arrestate 5 persone in Ticino: sono sospettate dei numerosi furti degli ultimi mesi

Tra loro anche un ragazzo e una ragazza italiani

Le forze dell'ordine ticinesi hanno eseguito due operazioni che hanno portato all'arresto di cinque persone sospettate di essere responsabili di numerosi furti con scasso avvenuti negli ultimi mesi in abitazioni del territorio cantonale.

I primi arresti sull'A2

Il primo intervento ha avuto luogo il 22 maggio poco dopo le 7 del mattino sull'autostrada A2, durante un normale controllo della circolazione eseguito dalla polizia cantonale.Sono stati arrestati tre individui: una 21enne e un 18enne, entrambi cittadini italiani residenti in Italia, e un 17enne cittadino serbo residente in Serbia. Si sospetta che siano coinvolti in vari furti recentemente registrati nel Canton Ticino. Le accuse a loro carico includono furto aggravato, danneggiamento e violazione di domicilio. Inoltre, la 21enne è stata incriminata per infrazione alla legge federale sulla circolazione stradale e guida senza patente.

Arresti anche a Mendrisio

Gli ulteriori arresti sono avvenuti nella tarda mattinata. Una 22enne e un 17enne, entrambi cittadini serbi residenti in Italia, sono stati fermati grazie a una segnalazione pervenuta alla Centrale comune d'allarme (CECAL) intorno alle 10, che indicava la presenza di persone sospette a Comano. Dopo una serie di verifiche, le ricerche si sono concentrate su Mendrisio, dove in via Pollini gli agenti della Polizia cantonale, in collaborazione con la polizia di Mendrisio, hanno individuato e arrestato i sospetti. I due hanno tentato la fuga a piedi, abbandonando l'auto utilizzata, ma sono stati rapidamente intercettati.

Le indagini

Le autorità stanno ancora cercando una terza persona in relazione a questi fatti. Le indagini proseguiranno per stabilire la responsabilità degli arrestati in ulteriori furti avvenuti negli scorsi mesi in Ticino. Le accuse comprendono furto aggravato, danneggiamento e violazione di domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestate 5 persone in Ticino: sono sospettate dei numerosi furti degli ultimi mesi

QuiComo è in caricamento