Cronaca

Di notte sul treno per la Svizzera per evitare la galera: fermato a Chiasso dai Finanzieri

Arrestato

Arrivava col treno da Milano e era diretto a Locarno ma la guardia di finanza lo ha sottoposto a un controllo a Chiasso mentre tentava di valicare il confine con la Svizzera. Gli agenti si sono insospettiti perchè l'uomo non aveva bagagli e quando gli hanno domandato il motivo del suo viaggio ha risposto in maniera confusa e si è subito innervosito. Considerato anche l'orario notturno del treno gli agenti hanno controllato in maniera più approfondita l'identià del 31enne, utilizzando i terminali a disposizione. È quindi emerso che l'uomo, di nazionalità tunisina, si era allontanato, senza autorizzazione, dalla sua casa a Vicenza dove era  agli arresti domiciliari per la violazione della normativa sugli stupefacenti, motivo per cui il Gip aveva emesso un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, disponendo la custodia cautelare in carcere. L'uomo è stato portato al Bassone, a disposizione dell'autorità giudiziaria di Vicenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di notte sul treno per la Svizzera per evitare la galera: fermato a Chiasso dai Finanzieri
QuiComo è in caricamento