Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe Garibaldi

Il pericoloso ricercato internazionale Luis Rodriguez arrestato a Bregnano

La polizia statunitense ha chiesto l'aiuto delle forze dell'ordine italiane

Una brillante operazione dei carabinieri di Cermenate ha consentito di arrestare un pericolosissimo latitante internazionale, Luis Alonso Rodriguez Hernandez, appartenente a una delle più violente gang di origine salvadoregn.

Nell’ambito dell’iniziativa Interpol mirata a localizzare cittadini salvadoregni, appartenenti alle cosiddette gang denominate MS13 e 18th Street Gang, emigrati fuori dagli USA, nella serata di ieri, 22 dicembre 2017, il Dipartimento della Sicurezza Interna Statunitense ha segnalato allo SCIP (Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia) la presenza del 33enne salvadoregno, ricercato per associazione a delinquere ed affiliazione a gruppi criminali.

Il riscontro dei dati in possesso del Homeland Security con quelli della Sala Operativa Internazionale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha consentito ai carabinieri di Cermenate di individuare il latitante in una abitazione di Bregnano. Prima dell’alba i carabinieri hanno fatto irruzione in un appartamento di via Garibaldi, rintracciando il ricercato e traendolo in arresto. Con la conferma della red notice da parte dello SCIP della Criminalpol, il ricercato, colpito da mandato di arresto internazionale, è stato accompagnato nel carcere di Como, in attesa dell’avvio delle procedure di estradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pericoloso ricercato internazionale Luis Rodriguez arrestato a Bregnano

QuiComo è in caricamento