Per un collirio ha rapinato la farmacia di Cadorago con una bottiglia rotta: trovato dai carabinieri

La rapina risale al 1° novembre. Il 29enne si trovava già in carcere per un altro reato

Foto di repertorio

Il 1° novembre ha rapinato la farmacia Borasi di Cadorago minacciando la dipendente con una bottiglia rotta e costringendola a consegnargli un collirio, poi era fuggito facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri di Lomazzo, però, dopo quasi due mesi di indagini sono riusciti a identificare il rapinatore. Si tratta di un 29enne - D. K. le sue iniziali - residente a Saronno. Il rapinatore si trova già in carcere per un altro reato. I militari, dunque, li hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare al Carcere Bassone dove dovrà restare più tempo del previsto visto che, adesso, deve rispondere anche dell'accusa di rapina.

(Foto di repertorio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Piccole imprese che resistono, la storia di Alessandra :"I miei clienti, la mia forza mi dicevano: non mollare"

Torna su
QuiComo è in caricamento