menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ladro-arresto-box-nov15-9

ladro-arresto-box-nov15-9

Inseguimento nei garage: preso (di nuovo) il furfante dei box del centro. LE FOTO DELL'ARRESTO

Arrestato, ancora una volta. E probabilmente anche questa volta non potrà essere accusato di furto perché di fatto non è stato trovato in possesso di alcuna refurtiva. Però è stato sorpreso in flagrante mentre si aggirava all'interno di uno...

Arrestato, ancora una volta. E probabilmente anche questa volta non potrà essere accusato di furto perché di fatto non è stato trovato in possesso di alcuna refurtiva. Però è stato sorpreso in flagrante mentre si aggirava all'interno di uno dei box del complesso di via Torriani a Como (zona Quarto Ponte). La maxi struttura, che conta numerosi garage privati, è stata più volte visitata dai ladri. Si può supporre che si tratti proprio dell'uomo arrestato questa notte intorno alle 23.35 grazie alla segnalazione di uno uomo di 35 anni, utilizzatore di uno dei box. Anzi, il 35enne stava per posteggiare la sua auto proprio nel box a fianco a quello in cui era appena entrato il furfante. Avendo notato la luce accesa e la maniglia della cler in posizione di apertura (benché la serranda fosse abbassata), ha deciso di sbirciare dentro al garage: dietro la macchina posteggiata all'interno ha notato delle scarpe.

"Non ho perso tempo e ho subito telefonato al 112 che mi ha messo in contatto con la polizia di Como - racconta l'uomo che ha fatto arrestare il malvivente - purtroppo, però, ai piani interrati non c'è ricezione per i cellulari e quindi mi sono sostato verso l'entrata ma senza perdere di vista il garage. Quando ho notato che l'uomo ha tentato di uscire dal garage gli ho gridato di restare fermo perché ormai la polizia stava arrivando. E così è stato: la volante è giunta in un minuto. A quel punto il presunto ladro è uscito dal garage e ha cominciato a correre inseguito da due poliziotti. I due agenti lo hanno inseguito nei corridoi sotterranei e alla fine l'uomo si è arreso e si è lasciato arrestare, non prima di avere scandito bene la frase 'non ho rubato niente', quasi a voler dire che anche questa volta la farà franca davanti alla legge".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento