Cronaca Via Conciliazione, 98

Aggredita operatrice del centro d'accoglienza di Sagnino: arrestato richiedente asilo

Giovane della Costa d'Avorio in carcere

Una donna, operatrice del centro d'accoglienza, è stata aggredita da un migrante richiedente asilo originario della Costa d'Avorio. L'allarme è scattato nel pomeriggio del 15 lòuglio 2019. Le volanti della Questura di Como sono accorse nel centro Salesiani di via Conciliazione a Como per soccorrere la donna e fermare il giovane che nel frattempo ha anche danneggiato l'auto dell'operatrice. L'ivoriano è risultato avere già diversi precedenti penali. Gli era stato negato già una volta l'asilo ed è in attesa di sentenza d'appello. E' stato processato con rito direttissimo. L'arresto è stato confermato, si trova nel carcere del Bassone in attesa di nuova udienza. In quella sede verrà anche valutata nuovamente la sua richiesta d'asilo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita operatrice del centro d'accoglienza di Sagnino: arrestato richiedente asilo

QuiComo è in caricamento