Arrestati i tre giovani rapinatori del supermercato MD di Mozzate

Uno di loro è un comasco residente a Turate

Sono stati arrestati i rapinatori che il 16 febbraio 2019 hanno colpito al supermercato MD di via Varese 124 a Mozzate. Due di loro si trovavano già nel carcere di BUsto Arsizio per avere rapinato l'ufficio postale di Rescaldina.

I tre arrestati sono D.F. di 23 anni residente a Turate, P. C. di 32 anni senza fissa dimora e D.F. di 22 anni di Rho. I primi due si trovavano, come detto, già in carcere al momento in cui i carabinieri di Mozzate hanno eseguito l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Como. Il terzo, invece, è stato arrestato dai militari presso la propria abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La macchina utilizzata per la rapina appartiene a uno dei tre. Per crearsi un alibi il proprietario ne aveva denunciato il furto ma le indagini hanno incastrato la banda, anche grazie soprattutto alle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • La testimonianza: "In Svizzera il Covid vissuto con coscienza, in Italia la mascherina è più un bavaglio"

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Eupilio: si cerca Mattia Gandola nel lago, forse annegato

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento