rotate-mobile
Cronaca Via Bernardino Luini

Incastrati dai video di sorveglianza: arrestati i due ladri del centro storico di Como

Hanno colpito anche in altre città: ecco come si sono svolte le indagini

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Como sono riusciti ad arrestare i due uomini ritenuti responsabili dei furti avvenuti in centro storico la notte del 18 settembre 2021. Partendo da alcuni video ripresi dalle telecamere di sorveglianza dei tre negozi derubati (Intimissimi, Caffè Caffè e un locale di cibo da asporto) gli investigatori sono riusciti a risalire ai due malviventi. Infatti, grazie al sistema digitale di riconoscimento facciale in uso alla polizia di Stato si è riuscitia a indirizzare i sospetti nei confronti di due georgiani di 38 e 42 anni residenti a Mantova.

Il video dei furti e dell'arresto

L'analisi dei tabulati telefonoci ha dimostrato che i due erano a Como la notte dei furti. Con lo stesso metodo è stato possibile provare la loro presenza in altre province - come Novara, Ferrara, Torino, Vicenza a Varese - nelle date in cui sono avvenuti altri furti e per i quali i due sono ritenuti i responsabili. 
Nella mattina del 7 dicembre 2021 gli agenti della Mobile di Como sono andati a Mantova e hanno arrestato i due georgiani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incastrati dai video di sorveglianza: arrestati i due ladri del centro storico di Como

QuiComo è in caricamento