menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
carabinieri-cocaina-giu16

carabinieri-cocaina-giu16

Arrestati gli spacciatori che vendevano droga ai rapinatori di Novazzano: uno è comasco

Dopo l’arresto da parte della polizia elvetica, in collaborazione con i Carabinieri di Como, di 4 uomini italiani che il 30 marzo 2015 compirono una rapina al distributore di Novazzano in Svizzera, ora gli stessi militari comaschi hanno eseguito...

Dopo l'arresto da parte della polizia elvetica, in collaborazione con i Carabinieri di Como, di 4 uomini italiani che il 30 marzo 2015 compirono una rapina al distributore di Novazzano in Svizzera, ora gli stessi militari comaschi hanno eseguito due ordini di custodia cautelare in carcere per un comasco e un marocchino accusati di essere i fornitori di droga dei quattro. Questi ultimi, infatti, tossicodipendenti, usavano i soldi delle rapine (compresa quella in Canton Ticino) per procurarsi la droga che veniva fornita a loro dai due arrestati. L'operazione dei carabinieri ha portato anche all'individuazione di una banda di spacciatori (sei in totale) che agiva nei boschi di Cermenate, Montorfano, Casnate con Bernate e Como centro. Il blitz, frutto di appostamenti continui ha portato anche al sequestro di 600 grammi di eroina e 110 di cocaina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento