rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Como Centro / Largo Giacomo Leopardi

Borseggiatori in centro: questa volta sono stati arrestati

Cercavano di rubare cellulari e portafogli ai turisti in stazione

Sabato pomeriggio, la polizia di Stato ha arrestato due cittadini algerini, rispettivamente di 29 e 27 anni, entrambi destinatari di ordinanze di custodia cautelare in carcere. I due erano irregolari sul territorio nazionale, senza fissa dimora e con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Inoltre, un terzo individuo, un marocchino di 23 anni, anch'egli irregolare, è stato denunciato per clandestinità.

Borseggiatori in stazione

L'operazione è iniziata nel pomeriggio, quando le volanti sono intervenute in seguito a diverse segnalazioni ricevute tramite il numero unico di emergenza 112. Le chiamate indicavano vari tentativi di furto ai danni di turisti in diverse zone della città, con obiettivi come telefoni cellulari, borse e portafogli. Il primo intervento è avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di Como Lago, dove erano stati segnalati tentativi di furto. Grazie a descrizioni dettagliate, una volante ha individuato due sospetti vicino alla stazione. Si trattava del 29enne algerino, arrestato per l'ordinanza di custodia cautelare, e del 23enne marocchino, denunciato per violazione delle leggi sull'immigrazione.

Arresto in piazza Cavour

Successivamente, in piazza Cavour, una seconda volante ha identificato un altro gruppo di stranieri. Tra loro, gli agenti hanno riconosciuto il 27enne algerino, anch'egli destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, come il suo connazionale arrestato poco prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatori in centro: questa volta sono stati arrestati

QuiComo è in caricamento