Cronaca

Droga e serra per la canapa nel bagno di casa: arrestata una 21enne di Caronno Pertusella

L'operazione al termine di un'indagine dei carabinieri di Lomazzo

La droga e i soldi trovati in casa della giovane

Aveva in casa hashish, marijuana e una piccola serra in bagno per coltivare canapa indiana.

Una 21enne italiana, residente a Caronno Pertusella, in provincia di Varese, è stata arrestata dai carabinieri di Lomazzo nella notte di sabato 7 ottobre 2017 con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'arresto rientra in un’intensa attività di controllo del territorio e delle dinamiche e dei soggetti che operano nella zona da parte dei militari.

Le attività investigative condotte sul territorio di Lomazzo e legate allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno consentito infatti di ricostruire la fitta intelaiatura di pusher che, di fatto, utilizzavano quale fornitore la 21enne.

Su questo giro si è dunque concentrata l’indagine dei carabinieri.

Nell'abitazione della giovane i militari hanno trovato circa 850 grammi di hashish (già suddivisa in ovuli e pronta per essere immessa sul mercato) e marijuana.

Oltre al denaro contante, sequestrato in quanto provento dell’illecita attività, è stata rinvenuta anche una piccola serra nel bagno della casa all’interno della quale venivano cresciute piantine di canapa indiana.

La 21 enne è agli arresti domiciliari.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e serra per la canapa nel bagno di casa: arrestata una 21enne di Caronno Pertusella

QuiComo è in caricamento