Non apre la porta: anziano trovato morto dai vigili del fuoco a Cernobbio

I pompieri sono entrati dalla finestra ma per il pensionato non c'era più nulla da fare

Un uomo di 80 anni è stato trovato morto nel suo appartamento al civico 29 di via Cinque Giornate a Cernobbio. L'allarme è scattato quando alcuni parenti non avendo più notizie da parte dell'anziano hanno provato a chiamarlo. L'uomo non rispondeva né al telefono né alla porta. Sono stati allertati i vigili del fuoco che per mezzo dell'autoscala sono riusciti a forzare la finestra e a entrare nell'abitazione. Purtroppo l'uomo era privo di vita. I pompieri hanno comunque immediatamente aperto la porta di casa per permettere al personale medico della Croce Rossa di entrare e soccorrere l'uomo, ma è stato tutto inutile. Le operazioni di soccorso si sono svolte davanti agli sguardi di numerose persone che hanno assistito alla scena. L'uomo era molto conosciuto in paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, oltre 200 contagi: in Lombardia sono 173.

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento