Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Annalisa, da Palazzo Cernezzi al quiz di Jerry Scotti: ma la domanda militare la elimina

Elegantissima, emozionatissima e sorridentissima, ci ha provato. Ma una domanda "militare" l'ha implacabilmente eliminata. Lei è Annalisa Barella, dipendente comunale di Palazzo Cernezzi, che ieri ha tentato la sfida della trasmissione...

Elegantissima, emozionatissima e sorridentissima, ci ha provato. Ma una domanda "militare" l'ha implacabilmente eliminata. Lei è Annalisa Barella, dipendente comunale di Palazzo Cernezzi, che ieri ha tentato la sfida della trasmissione preserale di Canale 5 "Caduta libera" condotta da Jerry Scotti. Si tratta del classico quiz televisivo, con discreti gruzzoli in palio, in cui bisogna comporre parole di cui sono date soltanto alcune lettere e a cui corrisponde la descrizione fornita dal conduttore. Annalisa, circa a metà programma, è stata scelta dal campione in carica, tale Gianluca, per la sfida eliminatoria e in quel momento il montepremi era arrivato a quota 81mila euro.

Alla prima domanda - bisognava indovinare i 3 colori della roulette: rosso, nero e verde - tutto è filato liscio, merito forse del complimento rivolto da Jerry Scotti ("37 anni ma ne dimostri 27") e della sua stessa ammissione liberatoria (e ampiamente visibile, effettivamente) del "sono emozionatissima". Anche la seconda, sui partiti politici Tory e Labour, non ha riservato sorprese.

barella-6Poi, però, è arrivata la terza, in cui - date alcune lettere di partenza - Annalisa doveva indovinare qual è il comando militare per riunire i militari che hanno rotto le righe. Niente, gran mulinare di sillabe e pensieri, ma la risposta giusta ("Adunata") non è proprio uscita forse anche per la scarsa frequentazione con gli ambienti in mimetica. E quindi, ecco aprirsi la botola che ispira il titolo al programma, con il precipitare della dipendente comunale al piano di sotto per l'eliminazione definitiva.

barella-7

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annalisa, da Palazzo Cernezzi al quiz di Jerry Scotti: ma la domanda militare la elimina

QuiComo è in caricamento