Cronaca

Anche a Como i cartelli "scaccia ladri": a Tavernola nuovo gruppo di controllo del vicinato

Numerosi cartelli affissi nel quartiere di Tavernola a Como da oggi avvertono eventuali malintenzionati: Zona Controllo del Vicinato. Vale a dire che i residenti hanno costituito un gruppo - anche su Whatsapp - per allertarsi a vicenda in caso...

controllo-vicinato-dic16-5

Numerosi cartelli affissi nel quartiere di Tavernola a Como da oggi avvertono eventuali malintenzionati: Zona Controllo del Vicinato. Vale a dire che i residenti hanno costituito un gruppo - anche su Whatsapp - per allertarsi a vicenda in caso di presenze sospette nel quartiere e poter così segnalare subito eventuali rischi di furti in abitazione. Insomma, un modo per dire ai ladri che da quelle parti non si scherza e che i cittadini sono attenti a tutti i movimenti sospetti.

L'iniziativa nasce grazie al consiglio di zona e ha visto l'amministrazione comunale di Como dare il proprio sostegno all'Associazione Controllo del Vicinato istituita a Caronno Pertusella. Il gruppo di Tavernola non è il primo e l'unico. Il primo è nato ad Albavilla a cavallo tra il 2013 e il 2014 e da allora tanti altri gruppi sono nati in tutto il territorio comasco. "Oggi sono quasi un centinaio - ha spiegato uno dei referenti per Como dell'associazione, Stefano Maesani - e ognuno conta circa 20/25 famiglie. Questo è il numero ideale affinché il gruppo sia funzionale e utile a tenere davvero sotto controllo il proprio quartiere".

Ad oggi nel territorio comunale del capoluogo i gruppi sono in tutto 7 così suddivisi: 2 a Tavernola, 1 a Ponte Chiasso, 3 a Camnago Volta e 2 ad Albate. "Quello che differenzia i gruppi istituiti all'interno dell'associazione da quelli spontanei - ha inoltre spiegato Maesani - è il fatto che abbiamo un codice comportamentale ben preciso, con regole chiare e ragionate, riconosciute e ben accolte dalle istituzioni e dalle forze dell'ordine. Non abbiamo nulla a che vedere con le ronde e iniziative del genere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Como i cartelli "scaccia ladri": a Tavernola nuovo gruppo di controllo del vicinato

QuiComo è in caricamento