menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Libeskind-Daniele-Brunati

Libeskind-Daniele-Brunati

Amici di Como: "Soldi pubblici, ma solo per riqualificare la diga"

"Contributi pubblici, sì, ma non per il monumento di Libeskind". Daniele Brunati, coordinatore di Amici di Como (l'associazione che donerà il monumento di Libeskind alla città) chiarisce il motivo dei finanziamenti messi a disposizione...

"Contributi pubblici, sì, ma non per il monumento di Libeskind". Daniele Brunati, coordinatore di Amici di Como (l'associazione che donerà il monumento di Libeskind alla città) chiarisce il motivo dei finanziamenti messi a disposizione dall'Autorità di bacino del Lario e ribadisce che per l'opera "Life Electric" non verrà speso un solo euro di soldi pubblici: "Bisogna distinguere tra la donazione liberale e la sponsorizzazione tecnica. L'opera è interamente finanziata e donata da Amici di Como e altri soggetti privati che pagano la realizzazione del monumento il cui progetto è stato regalato da Libeskind. Altra cosa, invece, sono i lavori di sistemazione della diga foranea che, come già da noi annunciato, fanno parte della fase di sponsorizzazione tecnica, indetta con manifestazione di interesse pubblico, alla quale si è presentato solo il Consorzio Como Turistica che ha aggregato soggetti interessati, sia privati che pubblici, primo fra tutti Fondazione Cariplo. Speriamo se ne aggiungano anche degli altri. Non è da dimenticare che anche se il monumento verrà tolto tra cinque anni la città e il lago avranno comunque una diga sistemata, consolidata e riqualificata. Anche per questo motivo l'Autorità di Bacino ha ritenuto di volere contribuire per i lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento