Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Altro giro(ne), altro incarico del Comune a Polinomia sul traffico: 47mila euro

Altro giro(ne), altro incarico alla società Polinomia. Dopo i 24mila euro per lo studio sulla teorica pedonalizzazione del lungolago con cancellazione del girone a senso unico, ora il Comune di Como - settore Mobilità guidato da Pierantonio Lorini...

Altro giro(ne), altro incarico alla società Polinomia. Dopo i 24mila euro per lo studio sulla teorica pedonalizzazione del lungolago con cancellazione del girone a senso unico, ora il Comune di Como - settore Mobilità guidato da Pierantonio Lorini - ha appena assegnato allo stesso soggetto milanese un altro incarico da 48mila euro per aggiornare il Piano generale del traffico fermo al 2001. E, ancora una volta, la motivazione dell'affidamento a tecnici esterni all'amministrazione è "la carenza in organico di personale tecnico specializzato, nonché la carenza di risorse strumentali adeguate e la difficoltà di rispettare i tempi programmati dall'Amministrazione". Ragioni tali per cui "si ritiene opportuno provvedere all'aggiornamento del P.G.T.U. procedendo al conferimento, a professionisti di provata esperienza nella redazione di Piani della Mobilità e del Traffico di città medio/grandi e con consolidata conoscenza delle problematiche della mobilità urbana di Como, di un incarico per la redazione del nuovo P.G.T.U.".

davCosa dovranno fare questi esperti esterni? Nell'ordine: "Acquisire dati disponibili da fonti esterne al Comune, quali transiti alle barriere sulla A9 e tangenziale di Como, statistiche sulla frequentazione degli stalli blu e dei principali parcheggi ad uso pubblico, dati sull'incidentalità stradale, statistiche sulle vendite di titoli di viaggio nei servizi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano (per soli movimenti di scambio con la città); eseguire e restituire entro il 2015 una serie di indagini integrative sul traffico e la mobilità urbana di Como, per aggiornare la fotografia dei fenomeni in esame; mettere a sistema ed analizzare i dati acquisiti da fonti esterne ed i risultati delle indagini, redigere il quadro diagnostico e le strategie di aggiornamento del Piano, definire le proposte di Piano e valutarle mediante modello di simulazione; redigere gli elaborati fondamentali finali di Piano previsti dalla normativa.

autosilo-valmuliniUna serie di operazioni da cui, alla fine, dovrà nascere, tra le altre cose, un "modello di simulazione del traffico veicolare", la redazione di un rapporto "Temi e strategia del Piano" anche sul fronte dell'impatto sull'ambiente e quindi la versione definitiva del nuovo Piano urbano del traffico di Como. Il tutto, ricalcando in grande misura quanto già chiesto alla società Polinomia per lo studio sul lungolago visto che gli obiettivi da perseguire sono volti a definire: l'assetto e la regolamentazione della circolazione e della sosta in Convalle, in particolare per migliorare l'accessibilità per il traffico operativo, favorire la diversione modale verso sistemi di mobilità collettivi, anche con l'attestamento delle auto degli addetti nei parcheggi subcentrali e di interscambio, in coerenza con vincoli fisici e ambientali della città; gli interventi di moderazione del traffico, in particolare per migliorare la sicurezza degli utenti deboli; la rete e le aree a disposizione della ciclopedonalità, che dovranno concorrere al miglioramento della vivibilità e della qualità urbana, ridurre la dipendenza dall'auto e ad aumentare la competitività dei trasporti collettivi in sede propria; la regolazione della circolazione negli itinerari di accesso alla Tangenziale; la strategia generale di riorganizzazione dei percorsi dei mezzi pubblici.

Tornando alla milanese Polinonia, al secondo incarico in un anno Palazzo Cernezzi è arrivato dopo una procedura Rdo (Richiesta d'offerta) che ha prodotto da parte della società di un ribasso del 2%. Per un corrispettivo del Comune di 38.500 euro (su 39.300 a base d'asta) più Iva, dunque 46.987 totali.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro giro(ne), altro incarico del Comune a Polinomia sul traffico: 47mila euro

QuiComo è in caricamento