Altra poltrona pesante per il leghista Paolo Colombo: il cda di Trenitalia

Carica di peso - l'ennesima, nella sua sua "scalata" continua ai cda che contano nel settore del trasporto pubblico - per l'ex deputato canturino della Lega Nord, Paolo Colombo (accanto nella foto ufficiale della Camera risalente al 1996). L'ex...

paolo-colombo

Carica di peso - l'ennesima, nella sua sua "scalata" continua ai cda che contano nel settore del trasporto pubblico - per l'ex deputato canturino della Lega Nord, Paolo Colombo (accanto nella foto ufficiale della Camera risalente al 1996). L'ex presidente della ex Spt Linea, nonché di Asf, nonché di Busitalia (società del gruppo Fs) è diventato da una manciata di ore anche membro del consiglio di amministrazione di Trenitalia (il compenso dovrebbe aggirarsi tra i 30 e i 35mila euro annui). Sempre per Trenitalia (il cui capitale è posseduto da Ferrovie dello Stato Italiane) sarà Barbara Morgante l'amministratore delegato mentre, con lei e Colombo, nel board sono entrati pure Tiziano Onesti, Marco Gosso e Maria Rosaria Maugeri. L’assemblea ha designato Onesti alla presidenza della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

  • Chiara Ferragni, nuovo post nostalgico sul lago di Como: "Spero di comprare lì una casa vacanze"

Torna su
QuiComo è in caricamento