Cronaca

Alloggi comunali: al via gli sfratti per gli abusivi

La giunta del Comune di Como ha deciso di avviare le procedure formali di sfratto per i dieci alloggi  comunali Erp (edilizia residenziale pubblica) che risultano occupati abusivamente. “Abbiamo ripetutamente incontrato gli inquilini perché...

Assessore Marcello Iantorno, presidente commissione elettorale

La giunta del Comune di Como ha deciso di avviare le procedure formali di sfratto per i dieci alloggi comunali Erp (edilizia residenziale pubblica) che risultano occupati abusivamente. "Abbiamo ripetutamente incontrato gli inquilini perché lasciassero volontariamente gli alloggi - ha spiegato l'assessore al Patrimonio Marcello Iantorno (nella foto) - ma non abbiamo ottenuto alcun risultato immediato, salvo un paio di situazioni in cui è stata data un'astratta disponibilità al rilascio. Si tratta, purtroppo, di situazioni che risalgono alcune a diversi anni fa e che per legge non possono assolutamente essere regolarizzate. Siamo costretti a non tollerare questi abusi, perché ce lo impone la legge, anche a tutela di chi ha bisogno di un alloggio ed è in lista di attesa a volte da anni. Nel paio di casi in cui sono, purtroppo, presenti anche minori, sarà valutata la situazione economica complessiva della famiglia e di fronte ad accertata indigenza saranno attivati i Servizi Sociali per gli interventi necessari". Gli alloggi comunali sono in tutto 760.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi comunali: al via gli sfratti per gli abusivi

QuiComo è in caricamento