Lunedì, 14 Giugno 2021

Allarme bomba a Como: evacuata Banca Intesa

Alle 11.30 una telefonata al centralino: "C'è una bomba". Subito scatta l'evacuazione della sede di banca Intesa San Paolo di via Rubini/piazza Volta a Como. Intervengono i carabinieri. L'area viene transennata. partono le ricerche dell'eventuale...

Alle 11.30 una telefonata al centralino: "C'è una bomba". Subito scatta l'evacuazione della sede di banca Intesa San Paolo di via Rubini/piazza Volta a Como. Intervengono i carabinieri. L'area viene transennata. partono le ricerche dell'eventuale ordigno (ancora in corso). Poi ci si rende conto che il centralino a cui è arrivata la telefonata è lo stesso per la sede di via Rubini e per quella di piazza Cavour. Scatta l'evacuazione anche in piazza Cavour. Decine di dipendenti escono dalle filiali e attendono all'aperto che rientri l'allarme bomba. I dirigenti della banca non rilasciano dichiarazioni. Tuttavia, dai primi elementi raccolti sul posto si è appreso che la telefonata sarebbe giunta poco prima delle 11.30 e che sarebbe stata presa da una ragazza del centralino. La voce, maschile, parlava in chiaro italiano. L'allarme è rientrato intorno alle 12.30 dopo che le ricerche hanno dato esito negativo. Si indagherà ora per individuare il responsabile della telefonata anonima.

Si parla di

Video popolari

Allarme bomba a Como: evacuata Banca Intesa

QuiComo è in caricamento