Espulso dall'Italia viveva in un hotel di Appiano Gentile: accompagnato all'aeroporto

Un 25enne albanese è stato portato a Malpensa dai carabinieri

Da oltre due anni doveva trovarsi fuori dal suolo italiano, invece lui, albanese di 25 anni, continuava a risiedere nel Comasco. Per la precisione il giovane stava pernottando in un hotel di Appiano Gentile quando è stato raggiunto dai carabinieri di Cermenate e di Appiano nella giornata di martedì 21 novembre 2018. L'ordine di allontanamento dal territorio nazionale era stato emesso dal questore di Como il 9 settembre 2016. 
Nella giornata seguente al fermo il giudice di pace ha ha convalidato il decreto di espulsione e il 25enne è stato accompagnato all'aeroporto di Malpensa dove è stato costretto a imbarcarsi per fare rientro nel suo Paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento