Cronaca

Al via il consiglio per votare la censura a Bruni

Inizia alle 20.30 il consiglio comunale per discutere la mozione di censura grave nei confronti del sindaco Stefano Bruni, presentata dalle minoranze. Il voto non dovrebbe destare sorprese. L'opposizione non può contare sull'appoggio di nessuno...

Inizia alle 20.30 il consiglio comunale per discutere la mozione di censura grave nei confronti del sindaco Stefano Bruni, presentata dalle minoranze. Il voto non dovrebbe destare sorprese. L'opposizione non può contare sull'appoggio di nessuno dei consiglieri del Pdl. Nella riunione di maggioranza che si è appena conclusa Bruni ha spiegato che l'oppoizione si è offerta di ritirare i 200 emendamenti al bilancio a patto che lui, il sindaco, razzerasse il cda della Ca' d'Industria. Bruni ha affermato che non intende cedere su questo punto. Nessuno del Pdl ha mosso obiezioni, nemmeno coloro che nelle scorse settimane avevano lasciato intendere di volere sostenere il cambio del cda di Ca' d'Industria. Segno che la maggioranza si è ricompattata intorno a Bruni. Forse i consiglieri di maggioranza hanno solo paura che il sindaco si dimetta. Insomma, hanno forse solo paura di perdere la poltrona?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il consiglio per votare la censura a Bruni

QuiComo è in caricamento