rotate-mobile
Cronaca Lambrugo / Via Milano

Aggrediti di spalle al parco in pieno giorno e derubati: paura per due giovanissimi

La vicenda lo scorso 1 maggio: usato anche dello spray al peperoncino

Doveva essere un tranquillo primo maggio tra ragazzi, due chiacchiere al parchetto della città senza pensieri. Invece per due giovani di 15 e 18 anni  nel parco di via Milano a Lambrugo (Como) un momento di relax si è trasformato in un incubo. Erano circa le 18.30 quando sono stati sorpresi e aggrediti di spalle. Momenti di panico perché i due uomini hanno anche spruzzato dello spray al peperoncino per cercare di neutralizzare i due giovani e rapinarli. I ragazzi hanno provato a difendersi  e c'è stata una piccola colluttazione. Alla fine sono stati derubati, in particolare al 18enne è stato preso il borsello e alcuni contanti. Come riportato anche su Areu (Agenzia regionale emergenze e urgenza) il 15enne e il 18enne sono stati soccorsi da un'ambulanza della Sos di Lurago d’Erba e trasportati  in codice giallo all'ospedale di Desio per i dovuti controlli. Fortunatamente le conseguenze dell'aggressione non sono state gravi, ma lo spavento senz'altro sì. Gli aggressori sono riusciti a fuggire e ora sulla vicenda indagano i carabinieri di Lurago d'Erba. 

Solo due settimane fa, sempre a Lambrugo, un uomo era stato rapinato al bancomat, minacciato con un coltello. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediti di spalle al parco in pieno giorno e derubati: paura per due giovanissimi

QuiComo è in caricamento