Cronaca

Aggiornamenti sulla scomparsa della minorenne di Rogeno: è stata rintracciata e sta bene

Il paese in cui vive Leila è in provincia di Lecco, ma confina con Merone (Co)

È di ieri, mercoledì 15 aprile, una comunicazione della prefettura di Lecco, tramite la pagina ufficiale di facebook, dove viene annunciato che Leila, la ragazzina di Rogeno, scomparsa dallo scorso 9 aprile, è stata rintracciata e sta bene. Rispettando la privacy necessaria sia per l'età della ragazza che per eventuali accertamenti, prendiamo atto che la 16enne sta bene e le forze dell'ordine sono riuscite, grazie al loro costante impegno, ad accertarsi di dove sia e come sta Leila. 

Dal 9 aprile scorso non si avevano più notizie di Leila, allontanatosi da Rogeno, si leggeva sulla pagina ufficiale della prefettura di Lecco.

Leila, classe 2004, è alta 150 cm, corporatura esile, capelli ed occhi castani, indossava leggins nero e maglietta a maniche corte bianche.Chiunque possa fornire contributi utili alla ricerca, è pregato di contattare direttamente la stazione dei Carabinieri di Costa Masnaga. 

Ma l'11 aprile 2020, alle 16 circa sempre sulla pagina Facebook ufficiale delle Prefettura di Lecco si leggeva che Leila si era messa in contatto con la sua famiglia ma, si specificava che stavano proseguendo comunque le ricerche per riportarla a casa. Non sono uscite indiscrezioni circa cosa si siano detti Leila e la sua famiglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggiornamenti sulla scomparsa della minorenne di Rogeno: è stata rintracciata e sta bene

QuiComo è in caricamento