Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Fino Mornasco

"Cerchiamo una famiglia per il neonato", l'annuncio choc sui social dell'ente comasco

La vicenda è diventata un caso nazionale

Una storia che ha lasciato molte persone perplesse e arriva da Fino Mornasco. È proprio un'associazione del territorio l'Asci (Azienda sociale comuni insieme, ente strumentale dei comuni del Distretto Lomazzo) che pochi giorni fa, il 20 giugno, ha pubblicato un annuncio dove via Facebook cercava dei genitori affidatari per un neonato. "Abbiamo bisogno del vostro aiuto. Cerchiamo una famiglia disponibile a occuparsi di un neonato di 2 mesi per un affido a tempo pieno della durata di un anno". Immediata la reazione degli utenti che hanno commentato sotto il post "Una situazione simile non ha un elenco di famiglie disposte? Le cercano sui social?". E ancora "Come mai il bambino viene tolto dalla propria famiglia?Come mai vengono violati i diritti del bambino?Come mai non vengono rispettate le leggi? Le leggi che garantiscono al bambino di essere aiutato rimanendo in propria famiglia?". Il caso del neonato che vuole essere affidato via social diventa presto nazionale,  prima sui quotidiani locali e poi direttamente ai telegiornali nazionali (Tg4). A interessarsi della questione per primo Roberto Discalzo, capogruppo della lista d’opposizione Fino Futura che ha definito il caso una vergogna."Si tratta di un bambino, non di un gatto", ha detto Discallzo. 

Ilaria Nobile, coordinatrice del Servizio Affidi di Asci, ha invece spiegato l’uso dei social, dicendo che questi canali possono raggiungere un ampio pubblico e nello stesso tempo suscitare attenzione verso l’affido. Inoltre la Nobile ha specificato che chi risponde agli appelli dovrà comunque seguire un percorso formativo e "superare una valutazione approfondita, inclusi colloqui e visite domiciliari, per garantire la sicurezza e il benessere del minore".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cerchiamo una famiglia per il neonato", l'annuncio choc sui social dell'ente comasco
QuiComo è in caricamento