Cronaca

Aereo precipita a Milano: in fiamme un palazzo. Otto morti

È accaduto intorno alle 13 di oggi domenica 3 ottobre in zona San Donato

Oggi domenica 3 ottobre intorno alle ore 13 un veivolo è precipitato a Milano (San Donato Milanese), vicino al capolinea della metro linea 2 gialla, in via Marignano (angolo via 8 ottobre 2001). Secondo le prime informazioni ricevute si tratterebbe di un Pilatus PC-12, aereo prodotto dall'azienda aeronautica svizzera Pilatus Aircraft, 9 posti ( c'erano a bordo il pilota e 7 passeggeri). L'aereo precipitando, come riportato anche da MilanoToday, avrebbe perso quota molto velocemente andando a sbattere contro un palazzo. Ingenti i soccorsi: vigili del fuoco, polizia di Stato, carabinieri, personale Areu 118 (5 ambulanze, automedica e elisoccorso). 

Mappa volo caduto-4

Al momento è stato sospeso il traffico arereo su Linate da dove è partito. Sembra che il pilota stesse provando a rientrare ma probabilmente un guasto ha causato la caduta del veivolo.

Il pilota e i 7 passeggeri a bordo dell'aereo caduto sono morti: tra loro un bambino

Sono morte tutte le otto persone a bordo e si tratta di stranieri. Tra i morti c'è anche un bambino. Ai comandi  c’era Dan Petrescu, 30 anni, romeno. Insieme a lui sull'aereo la moglie, il figlio piccolo e cinque amici. 

Sono in corso le operazioni di verifica di eventuali altri coinvolti ma la palazzina colpita dall'areo precipitato era un edificio vuoto affittato dal comune di Milano a Atm. Al momento non sono segnalati feriti a terra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo precipita a Milano: in fiamme un palazzo. Otto morti

QuiComo è in caricamento