Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ad Albate un macello clandestino per il rito islamico

I carabinieri di Como hanno scoperto ad Albate un luogo adibito a macellazione clandestina. Lo scorso 15 ottobre i militari insieme al personale dell'Asl hanno individuato l'area abusiva che serviva per macellare agnelli in occasione del rito...

I carabinieri di Como hanno scoperto ad Albate un luogo adibito a macellazione clandestina. Lo scorso 15 ottobre i militari insieme al personale dell'Asl hanno individuato l'area abusiva che serviva per macellare agnelli in occasione del rito islmaico chiamato Festa del Sacrificio. La macelleria abusiva era gestita da un comasco di 52 anni il quale dietro il compenso di una somma di denaro insieme unitamente ad oltre 20 cittadini extracomunitari si era prestato alla macellazione di 6 agnelli in violazione di qualsiasi norma di sicurezza alimentare. Nell'area sono stati trovati inoltre 3 agnelli vivi che stavano per essere macellati. Tutti gli extracomunitari sono stati identificati e quelli eventualmente ritenuti responsabili saranno denunciati

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Albate un macello clandestino per il rito islamico

QuiComo è in caricamento