Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Accompagna una minorenne clandestina in Svizzera: arrestato a Como

Arrestato un uomo di 34 anni eirtreo per favoreggiamento alla immigrazione clandestina. L'altro ieri sera, sul treno Tilo Milano-Bellinzona, gli agenti della polizia di frontiera hanno controllato l'uomo che viaggiava insieme a una ragazza...

Arrestato un uomo di 34 anni eirtreo per favoreggiamento alla immigrazione clandestina. L'altro ieri sera, sul treno Tilo Milano-Bellinzona, gli agenti della polizia di frontiera hanno controllato l'uomo che viaggiava insieme a una ragazza minorenne sprovvista di documenti. I due, entrambi di nazionalità eritrea, avevano regolare biglietto di viaggio. Sono stati fatti scendere alla stazione di Como San Giovanni e portati negli uffici di Ponte Chiasso. Si è scoperto che l'uomo in cambio di 100 euro si era offerto di accompagnare la giovane di 14 anni in Svizzera per chiedere asilo. L'incontro era avvenuto alla stazione di Milano Centrale e il 34enne aveva acquistato per sé un biglietto fino a Como e per la ragazza fino a Chiasso. L'uomo è stato arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e nel corso del processo direttissimo che si è svolto ieri mattina è stato condannato a 1 anno di reclusione e 18.000 euro di multa con sospensione condizionale della pena. La minore è stata, invece, affidata a un centro di accoglienza di Como.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accompagna una minorenne clandestina in Svizzera: arrestato a Como

QuiComo è in caricamento