Cronaca

Accoltellato nella discoteca Primatist di Erba: fermati due domicani

Sono stati arrestati dai carabinieri di Erba i due presunti autori dell’accoltellamento avvenuto all’interno della discoteca Primatist di Erba lo scorso 4 dicembre ai danni di un giovane di 21 anni di Orsenigo. Si tratta di Edward Luis De Oleo...

Sono stati arrestati dai carabinieri di Erba i due presunti autori dell'accoltellamento avvenuto all'interno della discoteca Primatist di Erba lo scorso 4 dicembre ai danni di un giovane di 21 anni di Orsenigo. Si tratta di Edward Luis De Oleo Sanchez (21 anni) e Wilson Henriquez Manzanillo (30 anni), entrambi nati a Santo Domingo e residenti a Cantù.

Le indagini hanno permesso di ricostruire l'evento, che si sarebbe svolto in due fasi distinte: un primo litigio fuori dalla discoteca, per futili motivi legati alla viabilità ed ai parcheggi, tra la vittima e 4 cittadini dominicani (3 uomini e una donna), uno dei quali avrebbe colpito la vittima con una spranga trovata nel parcheggio stesso; in un secondo momento, due dei quattro dominicani, in concorso, avrebbero accoltellato la vittima all'interno della discoteca. Nell'immediatezza i carabinieri del locale comando stazione, anche grazie alle testimonianze raccolte, sono riusciti ad identificare la donna, S.L.G, nata a Santo Domingo nel 1983, residente a Cantù, la quale è stata denunciata a piede libero per favoreggiamento personale (avrebbe intralciato le indagini volte ad identificare i suoi connazionali). Sono quindi riusciti a risalire al nome dell'altro dominicano, presente nel parcheggio, G.P.C.J., nato a Santo Domingo nel 1990, residente a Cucciago , anch'egli denunciato a piede libero per lesioni colpose, ritenuto responsabile di aver colpito con la vittima con la spranga nel parcheggio.

A seguito di una ininterrotta attività di indagine è stato quindi operato il primo fermo di polizia giudiziaria per uno dei due che avrebbe colpito la vittima con una coltellata, Edward Luis De Oleo Sanchez e sono partite le ricerche per il secondo, tale "PEDRO", culminate - dopo diverse ore di appostamenti - con il fermo anche di quest'ultimo, identificato in Wilson Henriquez Manzanillo. L'accusa per entrambi è di tentato omicidio aggravato in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato nella discoteca Primatist di Erba: fermati due domicani

QuiComo è in caricamento