Cronaca

Carbonate, accoltella l'amico: arrestato a Bregnano per tentato omicidio

L'aggressione è avvenuta il 16 agosto a casa della vittima a Carbonate

Un uomo di 33 anni di origini senegalesi è stato arrestato dai carabinieri di Mozzate e di Turate con l'accusa di tentato omicidio. Le indagini hanno ricostruito quanto avvenuto lo scorso 16 ottobre. L'aggressore era andato a trovare un connazionale a Carbonate. I due si trovavano in camera da letto quando al culmine di una lite, scoppiata per futili motivi, i due sono venuti alle mani. La lite era così violenta che il padre della vittima non riuscendo  separarli è uscito per chiedere aiuto. Quando è ritornato ha trovato il personale del 118 che soccorrev il figlio, il quale presentava una profonda ferita da taglio al costato.
Le indagini dei carabinieri hanno portato all'arresto dell'ggressore che è stato rintracciato nella propria abitazione di Bregnano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carbonate, accoltella l'amico: arrestato a Bregnano per tentato omicidio

QuiComo è in caricamento