Cronaca

Abusava della figlia, arrestato in Svizzera ed estradato a Como

La polizia svizzera ha estradato un uomo di 48 anni, nazionalità serba, che era stato arrestato a Venezia con l'accusa di avere abusato della figlia minorenne. L'uomo era fuggito dagli arresti domiciliari e dopo un breve soggiorno in Serbia, dove...

cartelli-italia-dogana

La polizia svizzera ha estradato un uomo di 48 anni, nazionalità serba, che era stato arrestato a Venezia con l'accusa di avere abusato della figlia minorenne. L'uomo era fuggito dagli arresti domiciliari e dopo un breve soggiorno in Serbia, dove si era rifugiato, si è recato in Svizzera per sottoporsi ad alcuni esami medici specialistici. la polizia di Zurigo lo ha catturato ed estradato. L'uomo è stato preso in consegna dalla polizia di frontiera italiana a Ponte Chiasso ed è stato portato al carcere Bassone di Como. La polizia di frontiera gli ha notificato la revoca del permesso di soggiorno disposta dalla questura di venezia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusava della figlia, arrestato in Svizzera ed estradato a Como

QuiComo è in caricamento