Cronaca

Avviso della Regione: occhio all'abbronzatura con le foglie di fico

Usare infusi derivati da foglie di fico è pericoloso. Quello della Direzione Sanità di Regione Lombardia non è un allarme, ma un avviso motivato dai nuovi casi di ustioni provocati da infusi derivati dalla pianta Ficus Carica, comune anche nelle...

abbronzatura

Usare infusi derivati da foglie di fico è pericoloso. Quello della Direzione Sanità di Regione Lombardia non è un allarme, ma un avviso motivato dai nuovi casi di ustioni provocati da infusi derivati dalla pianta Ficus Carica, comune anche nelle nostre zone. e che la credenza popolare vuole sia efficace nel potenziare l'abbronzatura. Il Centro Antiveleni dell'Azienda Ospedaliera Niguarda ha registrato recentemente un nuovo caso di grave fotosensibilizzazione derivante dall'uso di questo preparato. Le foglie di Ficus Carica, per contatto o sfregamento con la pelle, comunemente sono causa di irritazioni cutanee e, in soggetti predisposti, possono causare ustioni cutanee estremamente gravi. Le sostanze contenute nelle foglie e nel lattice del Ficus carica (furocumarine, bergaptene e psoralene) se poste a contatto con la pelle accaldata per l'esposizione ai raggi solari, possono arrecare gravi danni alla pelle e di conseguenza all'intero organismo. Si invita quindi a evitare questa pratica, del tutto errata e pericolosa per la salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avviso della Regione: occhio all'abbronzatura con le foglie di fico

QuiComo è in caricamento