rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Como per studiare, Univercomo li premia con una borsa di studio

Questa mattina alle 11, a palazzo Natta, sono state consegnate da Univercomo a Martina Mavlyutova, studentessa russa, e Simone Battaglia nativo della Val Cavargna, entrambi studenti del Politecnico di Milano - Polo di Como, le due borse di studio...

Questa mattina alle 11, a palazzo Natta, sono state consegnate da Univercomo a Martina Mavlyutova, studentessa russa, e Simone Battaglia nativo della Val Cavargna, entrambi studenti del Politecnico di Milano - Polo di Como, le due borse di studio messe a disposizione una con la collaborazione dell’associazione “Noi del quarantasette” dell’associazione “ La stecca” e l’altra invece dai fratelli Fumagalli in memoria dei genitori Maria ed Emilio.

Si è dibattuto, prima della consegna ai due giovani della meritata borsa di studio arrivata con una media superiore al 29, sulla incombente e preoccupante “fuga di cervelli”, evidenziando che purtroppo l’Italia offre pochi sbocchi ai giovani meritevoli e studiosi di intraprendere una carriera nel nostro Paese. Però si è anche evidenziato come, statistiche alla mano, l’Italia, ma anche Como, non sia messa così male a livello di risultati e dedizione allo studio, collocandosi infatti ai primi posti in ambito europeo.

La cerimonia si è conclusa con il discorso dei due ragazzi che con un po’ di emozione hanno voluto ringraziare tutti i professori e la struttura del Politecnico comasco.

Si parla di

Video popolari

A Como per studiare, Univercomo li premia con una borsa di studio

QuiComo è in caricamento