Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

A Cardano al Campo la fabbrica del falso: maxi sequestro

In un capannone di Cardano al Campo (Varese) venivano prodotti capi d'abbigliamento contraffatti. Una vera e propria fabbrica del falso scoperta dalla Guardia di Finanza di Gallarate che venerdì scorso ha dato esecuzione a una maxi sequestro...

In un capannone di Cardano al Campo (Varese) venivano prodotti capi d'abbigliamento contraffatti. Una vera e propria fabbrica del falso scoperta dalla Guardia di Finanza di Gallarate che venerdì scorso ha dato esecuzione a una maxi sequestro di beni nei confronti del titolare del capannone, un uomo residente nel Novarese. Nella ditta della contraffazione le Fiamme Gialle hanno trovato nello scorso mese di gennaio decine di macchine cucitrici e ricamatrici collegate a sofisticati software che provvedevano a ricamare i marchi più famosi (Armani, Gucci, Burberry, Fred Perry, Ralph Lauren, Liu Jo ecc.) su capi di abbigliamento stipati in scatoloni e pronti a essere immessi sul mercato.

Nell'operazione sono stati sequestrati ben 30mila capi di abbigliamento (pantaloni, maglie, accessori per abbigliamento), macchinari e attrezzature per un valore di circa 1 milione di euro. Dopo le prime attività investigative, i militari della compagnia di Gallarate hanno iniziato una specifica attività finalizzata alla ricostruzione del patrimonio e dei beni nella disponibilità della persona denunciata per contraffazione, allo scopo di procedere alla successiva attività di aggressione ai patrimoni illecitamente accumulati. Il 30 gennaio il Gip del Tribunale di Busto Arsizio, Patrizia Nobile, ha accolto le richieste del pm e ha disposto il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di un immobile di lusso (una villa composta da 11 vani) situata nel Comune di Grignasco (Novara), un conto corrente e un libretto postale nominativo e un'auto per un valore complessivo di oltre 130mila euro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cardano al Campo la fabbrica del falso: maxi sequestro

QuiComo è in caricamento