rotate-mobile
Cronaca Luisago / Via Sant'Agostino

L'asino impazzito che corre in mezzo alla strada e non solo: una strana mattinata a Portichetto

In pochi minuti una serie di eventi concatenati hanno creato molti disagi

Una serie di eventi imprevedibili e "folli" a Portichetto questa mattina 20 ottobre, vicino alla stazione. Tutto comincia intorno alle 8.30 circa quando è stato avvistato un asino che correva all’impazzata per le strade, libero e selvaggio. Si tratta di Tobia, un asinello che in un mese si è già concesso tre passeggiate. Spaventato dal traffico del mattino il povero animale girava senza una direzione qua e là. Questo ha rallentato ancora di più la circolazione (già piuttosto intensa in quelle ore) perché spesso le auto si sono dovute fermare per evitare di investire il povero ciucio che, a onor di vero, un paio di volte è stato (delicatamente) toccato dentro. Come non bastasse due macchine sono rimaste incastrate sotto le sbarre del passaggio a livello. Pochi minuti dopo il passaggio dell'asino, hanno attraversato mentre le sbarre si abbassavano rimanendo bloccate. Non si sa se questo evento sia correlato alla fuga dell'asino, ma tutto è avvenuto in pochi metri e a distanza di una manciata di minuti. Forse le persone alla guida delle auto non avevano calcolato gli ulteriori disagi creati dalla fuga dell'asino e la coda che si era generata. Fatto sta che le sbarre sono state alzate da alcuni passanti e le auto hanno ripreso la loro corsa senza danni ne feriti. È stato il vice sindaco del paese, Adelio Frigerio a fermare l'asinello e legarlo con una corda e avvisare chi di dovere che lo ha poi riportato a casa. 

Portichetto 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'asino impazzito che corre in mezzo alla strada e non solo: una strana mattinata a Portichetto

QuiComo è in caricamento