Fiamme davanti al Duomo: i giocolieri del Palio del Baradello incendiano un telo

In serata spavento per i comaschi in piazza, provvidenziale l'intervento dei figuranti con un estintore

"L'incendio" in Duomo

Chi ieri sera, 14 settembre, si trovava in piazza o stava osservando il Duomo di Como in lontananza, si è preso un bello spavento. Sarà l'effetto psicologico del rogo di Notre Dame, sta di fatto che alla vista di una nube di fumo grigio intenso che si sollevava dalla zona, molti cittadini si sono allarmati. I giocolieri del Palio del Baradello avevano inavvertitamente incendiato un telo, fortunatamente un figurante del Borgo di Rebbio lo ha spento con un estintore, che però, lamentano aluni dei presenti, era stato spostato e quindi era difficile da individuare. Se a questo si aggiunge l'utilizzo dei fumogeni durante lo spettacolo, ecco aumentare la paura. Acuni cittadini stamattina si sono poi fatti sentire sui social, lamentando la mancata presenza di un mezzo antincendio in piazza, data l'affluenza della manifestazione e l'utilizzo del fuoco nello spettacolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento