Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

600 piumini per i terremotati: la CRI di Lipomo da St. Moritz al Centro Italia

Oggi, dopo 48 lunghissime ed estenuanti ore, sono arrivati a Camerino (nel Maceratese) 600 piumini, 1.000 cuscini e altrettante federe donate dal Club Med di St. Moritz. Incaricata del trasporto è stata una squadra di due volontari della Croce...

Oggi, dopo 48 lunghissime ed estenuanti ore, sono arrivati a Camerino (nel Maceratese) 600 piumini, 1.000 cuscini e altrettante federe donate dal Club Med di St. Moritz. Incaricata del trasporto è stata una squadra di due volontari della Croce Rossa di Lipomo - Paolo Mercuri e Michele Di Don Francesco - partita l'altro ieri con un camion alla volta della nota località sciistica situata in Svizzera. Una lotta contro il tempo viste le previsioni meteo. Proprio oggi la viabilità a Saint Moritz ha accusato pesanti disagi a causa di una forte nevicata.

All'arrivo al Club Med il titolare Frédéric Jay con i propri collaboratori ha accolto il camion CRI. Sono così iniziate le operazioni di carico del mezzo. Terminato il carico il camion si è subito messo in marci:; destinazione Camerino dove circa 600 persone tra uomini, donne ma soprattutto bambini attendevano il prezioso carico. I due volontari CRI decisi ad arrivare il prima possibile si sono alternati alla guida del mezzo pesante senza mai fermarsi. Questa mattina alle 9 l'arrivo nelle zone terremotate dove regna ancora la desolazione più totale. Da subito i volontari di Lipomo sono stati affiancati dalla loro squadra già presente dal 3 novembre nel territorio di Visino, poi subito dopo dai volontari locali di Camerino che hanno aiutato a scaricare il camion. Il presidente della CRI di Lipomo, Matteo Foise, è sempre rimasto in contato telefonico con i volontari dislocati sulle zone terremotate. Si ritiene soddisfatto per la risposta garantita da Lipomo per questo immane evento e si è congratulato con il personale inviato in missione ma anche con chi è rimasto a Lipomo a garantire i servizi alla popolazione e ha aggiunto "un grande grazie al direttore del Club Med, ad Emanuele Dotti che ha garantito i contati con il club e a tutti gli operatori che hanno aiutato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

600 piumini per i terremotati: la CRI di Lipomo da St. Moritz al Centro Italia

QuiComo è in caricamento