menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
lariana-17giu16-4

lariana-17giu16-4

Lungolago chiuso: la furia di una lettrice. E l'incredibile audio dell'Infotraffico comunale

https://soundcloud.com/lele-caso/infotraffico-comune Affiorano - letteralmente - aspetti quasi comici relativi alla gestione comunale dell'esondazione del lago. Come ci segnala una nostra lettrice, di cui sotto alleghiamo in forma integrale un...

https://soundcloud.com/lele-caso/infotraffico-comune

Affiorano - letteralmente - aspetti quasi comici relativi alla gestione comunale dell'esondazione del lago. Come ci segnala una nostra lettrice, di cui sotto alleghiamo in forma integrale un commento pubblicato sotto l'editoriale di qualche ora fa, per quanto possa apparire incredibile il numero telefonico dedicato alle Infotraffico da Palazzo Cernezzi oggi non dice assolutamente nulla sulla chiusura del lungolago. Chiamando il numero 031-252.252, comunque, non si resta a bocca asciutta ma si può ascoltare la dettagliatissima descrizione di un cantiere per la sostituzione della tubazione dell'acquedotto. In via Scalabrini. Dal 9 giugno scorso. Sopra, cliccando sulla freccia bianca nel tondo arancio si può ascoltare l'inverosimile audio, registrato poco dopo le 17 di oggi. Di seguito, infine, il (furioso) resoconto della lettrice Laura Zangara, per sua ammissione "disgustata presso Como, piazza Matteotti".

Il Comune di Como non risponde (al venerdì gli uffici chiudono alle 12:30), i vigili stanno facendo il possibile, è dalle 7:00 di stamattina che, per percorrere 4 km, ci vogliono almeno 2 ore. E nessuna segnalazione "ufficiale" a parte "LAGO ESONDATO" scritto a mano su un foglio A4 affisso sulla transenna in piazza Matteotti, le telefonate ed i post sui social. Il lago é esondato ieri sera, piove da 1 mese, sono SETTIMANE che il livello del lago è alto: possibile che il Comune di Como non preveda un piano emergenza viabilità in questi casi? La ZTL di Como, per fare defluire il traffico, è - pare, mi attengo a quanto letto- stata aperta con calma, ma tanto il problema è di chi deve percorrere quella dannata strada per andare a lavorare, mica della Giunta. Complimenti sindaco Lucini & Team, come sempre avete mostrato l'impreparazione più totale per gestire situazioni d'emergenza che, ahimè, capitano sempre più spesso sulla Statale Lariana. Non ci vuole tanto, basta un po' di voglia! Ma la vostra totale indifferenza è più eloquente di ogni parola! Oltre a questo la presa per i fondelli dei vigili che alla mia domanda telefonica alle 12:55 - "Ma siete venuti a vedere cosa succede su via Torno?" - mi hanno risposto: "Sono fuori tutti, stiamo facendo il possibile...Blevio non è di nostra competenza " (e chi l'ha nominata?)...il lago è esondato stamattina" (però nel momento in cui ho detto "non mi prenda in giro, ieri pomeriggio, alle 17:30, ero sul lungolago, il lago era già sul marciapiedi e dai tombini fuoriusciva acqua a fiumi" si è corretto con "sì però era chiusa solo mezza carreggiata"). Un'altra informazione, esiste un numero info viabilità del Comune di Como 031252252 , è stato il primo che ho chiamato, alle 12.52, che informava solo della chiusura, per lavori di sostituzione della tubazione dell'acquedotto, di Via Scalabrini dal 9 giugno!!!!
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento