Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Lipomo, guaiti "strazianti" dal balcone: salvato un cucciolo

Guaiva, abbaiava, impaurito. “Terrorizzato”, raccontano i testimoni.  Un cagnolino è stato salvato in queste ore. Era sul balcone di un condominio di Lipomo. Secondo quanto ricostruito, quando il proprietario del cane è uscito di casa il...


Guaiva, abbaiava, impaurito. "Terrorizzato", raccontano i testimoni. Un cagnolino è stato salvato in queste ore. Era sul balcone di un condominio di Lipomo. Secondo quanto ricostruito, quando il proprietario del cane è uscito di casa il terrazzino era ancora all'ombra, poi il sole è arrivato: forse il caldo, per quanto intenso, non era nemmeno così feroce visto che il cagnolino si trovava all'aria aperta. Ma si tratta di un cucciolo, probabilmente più spaventato che sofferente. Così sono iniziati i guaiti, forti, fortissimi ("pareva lo stessero uccidendo" racconta un altro testimone): è scattata la chiamata ai soccorsi. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, Como Soccorso Veterinario e l'Ente Protezione Animali. Il cucciolo è stato recuperato con un'autoscala dei pompieri. E' stato raffreddato con procedure specifiche: dopo il trattamento era in ottima forma. Quindi è stato consegnato ai proprietari che lo hanno portato dal veterinario per un controllo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lipomo, guaiti "strazianti" dal balcone: salvato un cucciolo

QuiComo è in caricamento