Cronaca

Inchiesta sull'amianto: forse usato per rifare le strade

Quattordici indagati per un'inchiesta che fa tremare: l'ipotesi è che anziché smaltire i detriti contenenti amianto in discarica li riutilizzassero per rifare le strade. L'inchiesta parte da Como. Per il sostituto procuratore Giuseppe Rose il...

Quattordici indagati per un'inchiesta che fa tremare: l'ipotesi è che anziché smaltire i detriti contenenti amianto in discarica li riutilizzassero per rifare le strade. L'inchiesta parte da Como. Per il sostituto procuratore Giuseppe Rose il sospetto è di traffico illecito di rifiuti. Tra gli indagati ci sono anche i vertici della Perego strade, una ditta di Cassago Brianza che è fallita già da diverso tempo. In poche parole i camion (alcuni sono già stati sequestrati nell'ambito della maxi inchiesta) avrebbero prelevato materiale contenente amianto dai cantieri, in particolare da un cantiere di Canzo e da quello della ex Lechler di via Bellinzona a Como, e anziché andare in discarica a Novara per lo smaltimento corretto lo avrebbero portato altrove. Indagati anche alcuni autisti dei tir.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sull'amianto: forse usato per rifare le strade

QuiComo è in caricamento