rotate-mobile
Ville d'epoca / Erba

Villa Parravicino Sossnovsky, il "cantinone" nel borgo

Dimore da sogno

La Villa Parravicino Sossnovsky si trova in posizione elevata e dominate sul Pian d'Erba, nel cuore del borgo medievale di Parravicino alla periferia Sud-Ovest del comune di Erba. Questo piccolo borgo medievale, già rappresentato nella mappa della "Pieve di Incino" del XVI secolo, racchiude in sé innumerevoli testimonianze storico artistiche legate alle vicende della casata nobiliare Parravicino. La villa si inserisce in un vasto parco ricco di piante secolari.

La Villa Parravicino Sossnovsky fu eretta sulle rovine di un antico maniero medievale dalla famiglia Parravicino alla fine del Cinquecento. Riporta i caratteri tipici di una dimora di campagna, rifacendosi inizialmente alla tipologia architettonica della corte lombarda. Nel tempo la villa ha subito trasformazioni di carattere morfologico. A fine Ottocento si smantellò il porticato per creare un grande giardino all'inglese e inoltre la villa venne ampliata con l'annessione di una piccola saletta con annessa terrazza raggiungibile dal salone principale. Il corpo centrale della villa è l'ambiente di maggior interesse artistico e storico rimasto intatto nonostante il trascorrere dei secoli.

Villa Parravicino Sossnovsky  2-2

La villa si articola su due piani: un piano semi-interrato denominato "cantinone", una volta adibito alla conservazione del vino, e un piano primo dove si trovano le stanze padronali e i saloni da ricevimento. L'accesso principale avviene attraverso una doppia scalinata, che conduce nel corpo centrale della villa. Il fastoso salone si presenta nella sua eleganza cinquecentesca con un fregio che corre su tutti e quattro i lati con immagini di putti e vari personaggi. Al centro della parete Nord troviamo un maestoso camino di pietra Molera, sormontato dagli stemmi dei Parravicini, dei Visconti e dei Belgiojoso. La pavimentazione alla veneziana bianca e rossa riporta nuovamente al centro il maestoso cigno bianco, simbolo nobiliare della casata.

Da oltre quarant’anni i conti Parravicini, signori di Parravicino,  aprono le porte della loro dimora per ospitare  ricevimenti ed eventi privati con lo scopo di condividere l’atmosfera indimenticabile del luogo, che si imprime nel cuore, nella mente e nell’animo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Parravicino Sossnovsky, il "cantinone" nel borgo

QuiComo è in caricamento