rotate-mobile
Aspettando il sole

Tende da sole: 4 cose da sapere prima di acquistarle

Le tende da sole da esterno riparano dai raggi e nello stesso tempo riducono il calore che entra in casa. Prima di acquistarle però ci sono alcune cose da sapere

Con l’arrivo dell’estate si ha più voglia di trascorrere il tempo all’esterno nella tranquillità della casa. I balconi e le terrazze sono la soluzione migliore, ma con le alte temperature stare all’aperto diventa quasi impossibile. In aiuto ci sono le tende da sole che vi permettono di rimanere comodamente fuori anche nelle ore più calde della giornata.

A questo va aggiunto che vi mettono al riparo da occhi indiscreti proteggendo la vostra privacy. Infine, creando una zona d’ombra all’esterno, anche gli ambienti interni sono meno caldi, quindi si riduce l’utilizzo di condizionatori o ventilatori con un consistente risparmio in bolletta.

Se avete deciso di installare una tenda da sole prima di acquistarla ci sono degli aspetti da prendere in considerazione. Vediamoli insieme.

1) Permessi e installazione

tende da sole-2

Se vivete in un condominio, sapete perfettamente che esistono delle regole da rispettare e alcune di queste riguardano l’estetica della facciata. Per questo prima dell’acquisto accertatevi di poter realmente installare le tende.

Altro aspetto importante, le tende da sole possono avere un meccanismo elettrico che deve rispettare le norme di sicurezza attualmente in vigore. Anche per quanto riguarda l’installazione bisogna prestare la massima attenzione perché sono spesso di grandi dimensioni, quindi è bene rivolgersi a degli esperti.

 

2) Scegliere la tipologia che fa per voi

Le tende da sole sono diventate un accessorio centrale soprattutto nelle località in cui fa particolarmente caldo, un dettaglio che ha fatto sì che nascessero differenti modelli adatti ad ogni esigenza:

  • Tenda a bracci: spesso utilizzata su balconi e terrazzi, la struttura è ancorata al muro ed è formata appunto da due bracci e una barra superiore su cui è agganciata la tenda arrotolata su sé stessa. Inoltre, può essere cassonata o semicassonata ospitando all’interno la tenda una volta chiusa
  • Tenda a caduta: usata per balconi e finestre nel modello base la tenda scende verticalmente grazie al rullo su cui è arrotolata. Altri modelli hanno una parte che le permette di scendere e due bracci che ne favoriscono l’inclinazione
  • Tenda con binario: ideale in giardino o nei terrazzi di grandi dimensioni si basa su una struttura formata da binari laterali su cui scorre la tenda
  • Tenda a cappottina: dal design iconico, ha una forma bombata adatta a balconi o finestre e grazie alla sua forma a ventaglio offre una protezione sia superiore che frontale.

Barbecue in giardino, come arredare l’esterno in modo originale e pratico 

3) Scegliere il tessuto giusto

tende da sole-4

Una volta scoperto tutto sulle tipologie di tende da sole, ora occorre concentrarsi sul tessuto del telo. Quest’ultimo deve essere resistente a tutte le intemperie quindi materiali come il cotone, anche se naturali sono meno resistenti e c’è il rischio che vengano attaccati dalla muffa a causa della pioggia. Inoltre è necessario che resistano alle raffiche di vento senza strapparsi. I tessuti sintetici hanno tutte queste caratteristiche perché sono realizzati con materiali che li rendono idrorepellenti e impermeabili così da non essere attaccati dall’umidità.

Tra l’altro, devono avere anche la capacità di limitare il passaggio dei raggi solari e del calore. Per favorire questo aspetto è preferibile scegliere modelli chiari, non ha importanza se a tinta unica o a stampa.

Tra i tessuti più gettonati ci sono:

  • Poliestere: anche se è il più economico, non dura a lungo nel tempo e filtra poco i raggi del sole
  • Acrilico: resistente alla muffa e ai raggi del sole, riesce a filtrarne circa l’80% conservando intatto il colore nel corso del tempo
  • Tessuto micro perforato: è la soluzione più resistente alle intemperie, non scolorisce e filtra circa il 94% dei raggi U.V. inoltre, questo tipo di tessuto oltre a far passare la luce assicura una buona ventilazione

Come scegliere l'ombrellone per il giardino

4) Le dimensioni della tende da sole

tende da sole-3

Le dimensioni delle tende da sole non sono uguali per tutti gli esterni, molto dipende da dove dovete installarle, se su un balcone, una finestra o una terrazza. In linea generale ci sono delle dimensioni standard, ma se la zona è particolarmente ampia potete optare per quelle su misura. Per quanto riguarda la profondità devono adattarsi allo spazio a disposizione e alla quantità di ombra che volete avere. Il generale il nostro consiglio è di consultare il regolamento del condominio se vivete in un palazzo, perché potrebbero esserci norme specifiche al riguardo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tende da sole: 4 cose da sapere prima di acquistarle

QuiComo è in caricamento