menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non c'è pace per il teleriscaldamento di Como: si scava ancora per le riparazioni

Altri disagi per i residenti, questa volta in Salita Cappuccini

Ancora guai per la rete di teleriscaldamento che serve centinaia di abitazioni tra i quartieri di Muggiò, Camerlata e Rebbio. Nella mattina del 17 gennaio 2020 l'azienda ComoCalor, del gruppo Acsam-Agam, ha iniziato i lavori di riparazioni di un in Salita Cappuccini a Como e nelle vie Lenticchia e Galilei (guarda il video). Come al solito si tratta di rotture alle tubazioni che causano fuoriuscita di acqua ad alte temperature, la stessa acqua che serve per riscaldare le abitazioni che si sono affidate a ComoCalor.

L'azienda si è limitata a un breve comunicato stampa: "Nel pomeriggio odierno, saranno intraprese le attività di sostituzione della rete del teleriscaldamento in Salita Cappuccini. Scusandoci per il disagio, confermiamo che le opere proseguiranno ininterrottamente sino alla riattivazione del servizio. In corso un intervento di riparazione anche nelle vie Lenticchia e Galilei".

Aggiornamento ore 16.15

In via Lenticchia i lavori sono stati completati. Riparata la perdita. Il servizio è stato ripristinato nell’arco di cinque ore. In via Galileo nessuna interruzione di servizio, è in corso l’asfaltatura, con posa di piastre di metallo nei punti in cui saranno effettuate verifiche ulteriori sulle rete lunedì mattina. Salita Cappuccini: interrotto alle ore 16 il servizio per consentire di effettuare la riparazione nel più breve tempo possibile

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Decreto Draghi, prevale la linea dura fino al 31 luglio: le regole

Coronavirus

Arriva il passaporto vaccinale europeo, ecco come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento