All'ospedale di Cantù un medico e due infermieri contagiati: chiuso il reparto di ortopedia

Garantita sala gessi e attività ambulatoriali, ma per tutti gli altri interventi i pazienti sono indirizzati al Sant'Anna

All’ospedale di Cantù sono risultati positivi al tampone naso-faringeo due infermieri e un medico del Pronto Soccorso e due ortopedici. Il reparto di Ortopedia è stato chiuso per mancanza di personale sufficiente. Viene garantita solo l’attività ambulatoriale e quella della sala gessi mentre per tutti gli altri interventi i pazienti vengono indirizzati all’ospedale Sant’Anna. Il pronto soccorso, hanno fatto sapere dall'ufficio stampa dell'Asst Lariana, effettuata la sanificazione, funziona regolarmente. "E' nostro obiettivo - hanno inoltre spiegato - è mettere il personale nelle condizioni di lavorare in sicurezza e serenità e i dispositivi di protezione individuale vengono garantiti secondo i criteri di utilizzo appropriato definiti da Regione, Ministero e Istituto Superiore della Sanità".Disagi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Torna l'autocertificazione in Lombardia: con il coprifuoco servirà per circolare dalle 23 alle 5

  • Como, non vuole indossare la mascherina e si ribella ai poliziotti: arrestato in centro storico

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Sul lago di Como come in America: apre il campo delle zucche

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento