Bava di lumaca: tutti gli usi e i benefici

La bava di lumaca ha avuto ampio impiego in ambito cosmetico. Scopriamone il perché ricordando che la migliore arriva proprio dal comasco

Foto @Pexels

La bava di lumaca è una sostanza prodotta dall’omonimo mollusco, che ha avuto un enorme successo in campo cosmetico e anche medico/estetico. Tra l'altro le migliori lumache per questo tipo di applicazioni arrivano proprio dal comasco come afferma una ricerca curata da Coldiretti. 

Si tratta di una sostanza molto nutriente e idratante, ricca di vitamine, proteine e aminoacidi; possiamo definirla come un vero e proprio integratore multivitaminico per il benessere della pelle.

I benefici e gli usi della bava di lumaca

Così come l'olio di Argan, anche la bava di lumaca ha tantissimi benefici e proprietà per la salute del nostro organismo. Scopriamole insieme:

  • antirughe: ricca di elastina e vitamina E favorisce la produzione di collagene e contrasta i radicali liberi
  • idratante: ricca di proteine questa sostanza favorisce l’ossigenazione e l’idratazione dei tessuti
  • rigenerante: la presenza di proteine ha un’azione rigenerante in grado di alleviare inestetismi e macchie cutanee
  • cicatrizzante: allevia e rende meno visibili le cicatrici grazie alla presenza di collagene
  • anti smagliature: grazie alla presenza di vitamine e proteine riesce ad agire contro le smagliature
  • levigante ed esfoliante: grazie alla presenza di acido glicolico questa sostanza ha un’azione esfoliante contro macchie e acne

La bava di lumaca viene usata per la produzione di creme, cosmetici e prodotti per capelli, come balsami e maschere rigeneranti, che hanno come scopo quello di nutrire in profondità la cute e la struttura del capello, favorendone l’elasticità.

Questo prodotto è reperibile presso le più fornite erboristerie, ecco alcuni indirizzi utili a Como

Isola Verde
Via Diaz, 40
Como

Erboristeria Como
Via Zaza, 2 
Cantù (Co)

Erboristeria Tosetti
Via Garibaldi, 57
Como

Erboristeria Zenzero
Via Colombo, 15
Appiano Gentile (Co)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento