Sephora a Como al posto di Seveso: apertura il 25 giugno

La catena beauty sempre più presente nei centri storici lombardi

Il 25 giugno, al posto dello storico negozio Seveso, apre Sephora. L'arrivo in centro del punto vendita della nota catena beauty era già stato fonte di pettegolezzi a dicembre, quando la titolare di Seveso aveva confermato che effettivamente l'attività della moda e del lusso avrebbe chiuso. Da subito era stato evidente che al suo posto sarebbe subentrata una grande catena, ora la certezza non soltanto del nome del marchio ma anche della data di apertura. 
Oltre al passaggio da un'attività di famiglia a una grande catena, qui il salto è anche da lusso a low-cost, visto che Sephora oltre ai prodotti delle grandi marche di profumeria offre anche make-up al servizio dei giovanissimi, con prezzi estremamente competitivi. 

Sephora è oggi una delle maggiori catene di vendita al dettaglio di prodotti di bellezza in tutta Europa e fa parte del gruppo Louis Vuitton and Moet Hennessy. Già dal 1998, 5 anni dopo la sua nascita in Francia, è presente negli Stati Uniti e oggi la sua espansione si dirige sempre più verso est. In Italia i punti vendita sono decine e, in Lombardia in particolare, se nei capoluoghi di provincia è presente da anni all’interno dei centri commerciali, più recentemente ha iniziato la sua espansione nei centri storici, proprio come sta succedendo oggi a Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento