Martedì, 21 Settembre 2021
QuiComo San Fermo della Battaglia / Via Ravona

San Fermo, torna l'autovelox. Questa volta "protetto" dalle telecamere di sorveglianza

Installata di nuovo la colonnina arancione di rilevazione della velocità

Autovelox in via ravona a San Fermo (foto di Vittorio Belluso)

Torna lo spauracchio degli automobilisti che percorrono via Ravona a San Fermo della Battaglia, la strada che porta all'ospedale Sant'Anna. Da poco riapparsa la colonnina arancione (simile a un bidone) che serve a rilevare la velocità delle auto e a scattare foto e sanzionare gli automobilisti indisciplinati che superano i limiti.

Dopo diversi atti di vandalismo che hanno danneggiato l'apparecchio, l'amministrazione comunale di San Fermo aveva decisio di rimuoverlo in attesa di adottare misure precauzionali contro ulteriori atti vandalici. Il sindaco Pieluigi Mascetti ha spiegato che "l'autovelox è stato installato nuovamente, ma qusta volta sarà monitoratpo da una telecamera nascosta per immortalare eventuali vandali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Fermo, torna l'autovelox. Questa volta "protetto" dalle telecamere di sorveglianza

QuiComo è in caricamento